Una ricetta di “Giallo Zafferano” è rimasta indigesta agli abruzzesi che, in massa, hanno invaso – questo pomeriggio – la pagina facebook del noto blog di cucina al grido “#savetherustell”.

“Arrosticini di pollo e zucchine – Senza nulla togliere a quelli abruzzesi, sono ottimi” il titolo della ricetta… Arrosticini di pollo e zucchine? Oddje oddje…

Top commenti agricoli:

1) Come “senza nulla togliere”? La pecora gli avete tolto! (Claudia)
2) Ma ci vuole tanto a chiamarli spiedini? E poi ditelo che il vostro SM Manager ci sta utilizzando per fare volume sulla pagina. Non ci avrete mai nei vostri report #savetherustell (Francesco)
3) Potevano chiamarlo pollo mbilato e panato sti brucclun! (Vincenzo)
4) Ancor a uffenn stann st’indundit?? 😱 #savetherustell… Se nen sapet fò nu cazz, SHTETEV ALA CAS!!! E nen pubblichet mattitò… Rushtell di poll e chicheccie… Ma addò cazz le vann ricaccienn ssi num!? (Davide)
5) Si ved ca nin sann chi è la puzz di vitillegn dop chi magnat la pecor. (Sara)
6) Ma la parola spiedini l’hanno cancellata dal vocabolario per caso? (Caterina)
7) “Senza nulla togliere a quelli abruzzesi”, cioè secondo loro ste cacatine con pollo e verdurine sarebbero meglio della pecora alla brace? Che tristezza #savetherustell (Fiamma)
8) La parola italiana arrosticini deriva dal dialetto abruzzese “rustelle, rostelle, rust… arrostelle, arrosticini”; è quindi etimologicamente sbagliato chiamare dei normali spiedini “arrosticini”. SemBlicemenDe, nzi po fa signò (e non può essere una scusa “lo fanno tutti”). Inoltre, sempre etimologicamente, uno spiedino cotto nel forno non può essere un arrosticino. Ci vuole la pecora, ci vuole la brace, ci vuole pure il pane ondo. PunDo. #savetherustell (L’abruzzese fuori sede)
9) Ma questi signori, senza nulla togliere, chiamerebbero prosciutto cotto un San Daniele? (Annalisa)
10) Ji tolt la pecora oltre la dignità… che puzza avè nu bbbè! (Donatella)
11) Puzza fa lu bott…appen so cominciat a legg si n’ajit lu sol e ha sparat nu tonnet…mi sa che manc a lu patratern jie piac sta munnozz!! E si nin piac a ess… (Assunta)
12) Pundo Uno si ti vu chiama giallo zafferano, va bon ma stat accort e purt rispet, lo zafferano è una ricchezza abruzzese li rustell pure, quindi PURT RISPETT QUES E SOL PILLASTR NHGI LI CIPP E LA CHECOCC MPANAT E FRITT! PUNDO. (Gianni)
13) Cumpà siete da denuncia mannaggiasanDa! Cagn stu nome sennò arriv lu vecchiarill di corso Umberto. Cullù mena, mena ebbasta. (Luciano)
14) ARROSTICINI!? #LUCAZZCHEVIFRECH (pagina facebook “Lu cazz che vi frech”, appunDo).
15) Come togliere la dignità ad una pecora! God Save the Sheep! (Marilena)
16) Abbiamo fatto una shitstorm contro l’Islanda per molto meno, quindi vedete che volete fare. #ArrosticiniNonCreto (Giuseppe)
17) Andatevi a confessare (Marco)
18) Puzzeta fa la fine de lu castrate che nasce ng li palle e more scujunate (Giovannino)
19) Questi spiedini devono essere buoni ma ti puzz arrajà l arrustell è nandra cos! (Tommaso)
20) Si è persa una buona occasione per fare digiuno. (Giuseppe).

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here