“Ngi sta na luce dendro la sctanza
quescta pecora avanza
e nzi dorme più…

E scusa se non parlo abbasctanza
ma ho na freca di panza
e mo vomito…

È fregna anGhe la notte qua con te,
sei bella che lu porche n’arvè…”

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here